Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Hedda Cacchioni studio e.c. online

Lowen Alexander. L'Analisi Bioenergetica

24 Giugno 2017 Con tag #Psicologia

 

 

 


Lowen Alexander. L'Analisi Bioenergetica
a cura studio E.C. online  
www.eddacacchioni.it

 


Alexander Lowen ha trovato la luce che illumina la forza vitale togliendola dall'oscurità della mente che ammala il corpo. Un cammino che porterà alla non luce alla non oscurità un continuum di qui e ora senza tempo.

 


A. Lowen è stato uno psichiatra e psicoterapeuta, nato a New York nel 1910  fu paziente dell'importante psichiatra Wilhelm Reich vissuto dal 1897 al 1957 egli stesso allievo di S. Freud.
Mentre S. Freud padre della psicoanalisi valorizzava la produzione verbale dei suoi pazienti Reich metteva in risalto l'osservazione del corpo in particolare i due punti occhi/viso ritenendo fondamentale la qualità della voce ed il linguaggio del corpo espresso nelle tensioni muscolari.
Inoltre la comparazione con S. Freud sull'inconscio-conscio suggerisce un arricchimento nell'ambito della scissione fra le parti dell'organismo umano per esempio si può avere una persona che si esprime con dolci e soavi parole ma il suo sguardo è pieno di odio. 
Reich notò lo svanire delle tensioni muscolari nel percorso terapeutico, lo psichiatra aveva trovato nel tocco manuale dei muscoli un metodo in cui il paziente, nel ricordare, provava il fluire delle emozioni, in tal senso adduceva la persona ad una completezza della sua Unità corpo/mente; una dualità riunite in Uno, la totalità. Il suo metodo portava al paziente una nuova vigoria un'attività psicofisica visibile: il colorito della pelle risultava essere più roseo, lo sguardo più luminoso, i movimenti spontanei.
Reich vide nelle persone una luce un energia che chiamò: organismica o orgone.

A. Lowen sulla base degli studi di S. Freud e Reich ampliò le proprie ricerche sul corpo introducendo alcune teorie e tecniche ed insieme a John Pierrakos diedero l'avvio all'Analisi Bioenergetica.

 

 


Gocce  di Analisi Bioenergetica
L'Analisi Bioenergetica è una disciplina consistente l'associazione corpo/mente con l'obiettivo di riportare la persona allo stato di libertà, di graziea e di bellezza; si prefigge di riportare l'equilibrio nell'organismo e proteggerlo dal dolore causa numero uno di molti fattori scatenanti le malattie.
Per Reich in primis e per Lowen fondamentale è il carattere della persona che si presenta secondo i seguenti criteri:
. orale
. masochista
. isterico
. fallico/narcisista
. passivo femminile
. schizofrenico
. schizoide


- Carattere orale  sono soggetti con scarsa energia, hanno una crescita veloce e pressione sanguigna bassa.

- Carattere masochista  la non fiducia dell'altro alimenta stress interiore, di solito queste persone si presentano con grossa massa muscolare non armoniosa.

- Carattere isterico  persona con un corpo totalmente rigido, con conseguente piccola espulsione di energia.

- Carattere fallico-narcisista esperimenta una vita sessuale aggressiva come punizione dell'attività genitale.

- Carattere passivo-femminile si ha una persona con voce dolce e corpo arrotondato, spalle e fianchi stretti 

- Carattere schizofrenico è assente il rapporto con la realtà. Mancanza di contatto col mondo e col proprio corpo.

- Carattere schizoide il senso della realtà è limitato, la sfera affettiva è compromessa dalla pochezza dell'Io.

 

 

 

 

 

Altre patologie caratteriali sono le rappresentazioni delle turbe narcisistiche ergo maggior gravità come la 'personalità bordeline', la 'personalità psicopatica' e la 'personalità paranoide'

- Personalità bordeline si presenta come persona di successo ma anche il suo contrario.
Il  Bordeline si sente impotente e onnipotente.

- Personalità psicopatica vede un soggetto che vive di disprezzo e crudeltà.

- Personalità paranoide è un megalomane che vive al centro dell'attenzione.

 

 


Secondo la teoria di Lowen la mancanza di fede toglie il senso nella vita, la motivazione. Non avere fede in se stessi non credersi non si ha forza interiore e non riesce a camminare sulle sue stesse gambe.


 

 

 

 

 

[segue: Metodo ]

 



Alexander Lowen morto nel 2008 uno dei libri che suggerisco di leggere: L'arte di vivere 

 

Finchè una persona ha una fede vigorosa e attiva, questa la manterrà in movimento verso la vita, un movimento che l'individuo depresso non è in grado di compiere

A. Lowen

Condividi post

Repost 0